I migliori vini spumanti americani da provare ora

California
Schramsburg Blanc de Blanc
Mentre Blanc de Noirs frizzante è fatto da uve Pinot Noir, la varietà Blanc de Blanc proviene da Chardonnay. Schramsberg ha lanciato la sua prima iterazione tra i viticoltori americani nel 1965 e rimane una classica espressione dello stile statale: stratificato e complesso, tostato con agrumi midpalate, un ottimo partner di abbinamento per piatti di pesce. Per un lusso, opta per l’imbottigliamento J. Schramm del 2000, uno dei migliori esempi di spumante americano che troverai.

Schramsberg Blanc de Blanc, 35 dollari

Acquista ora
Domaine Carneros Blanc de Noir
Sostenuta dalla famiglia Di champagne Tattinger, la tenuta Carneros si trova appena ad ovest del centro di Napa, sulla strada per Sonoma. Lì, in un castello in stile francese, questo spumante bianco è fatto di uva Pinot Noir, prestando ai sapori di frutta nera e rossa al palato.

Domaine Carneros Blanc de Noir, 39 dollari

Acquista ora
Frank Famiglia Rouge
Situato in un edificio storico in pietra, la famiglia Frank offre un Brut Rosé e Blanc de Blanc imbottigliamento, insieme a un vino di riserva o due. Ma il loro rouge scintillante si distingue, rubino a colori con note di ciliegia nera e spezie da forno. Il segreto? Un aiuto di petite sirah, che si unisce ai soliti sospetti Pinot Nero e Chardonnay nella miscela.

Frank Family Rouge, 55 dollari

Originariamente piantati nel 1971, i primi vigneti Sokol Blosser facevano parte di un’ondata di viticoltura pionieristica nella Willamette Valley. Come prima cantina americana certificata LEED e una società B certificata, SB è un buon acquisto per più di un semplice vino. A poco meno di 30 dollari a bottiglia, ci piace il Bluebird Cuvee, una miscela di varietà bianche che offre fiori di mela, lichee e pesca bianca al palato.

Sokol Blosser Bluebird Cuvée, 28 dollari

Acquista ora
Vigneti Soter Mineral Springs Brut Rosé
Le bacche di crostata e la torta di mandorle abbondano in questo vino coltivato in modo sostenibile dalla Yamhill/Carlton Valley AVA a sud-ovest di Portland. Trascorre quattro anni interi sulle ghirlande, o lievito, dandogli una maggiore complessità e profondità.

Vigneti Soter Mineral Springs Brut Rosé, 65 dollari

Acquista ora
Elk Cove La Boheme Brut Rosé
Un’altra delle prime famiglie d’onda dell’Oregon, Elk Cove offre una varietà di Pinot Nero e chardonnay spiccano, e questo rosé brutale, realizzato con il vino La Boheme Pinot Noir. Troverete melone di melata sul naso con mandorle e agrumi al palato in questo tipo di parkler di tradizione.

Elk Cove La Boheme Brut Rosé, 50 dollari

Acquista ora
Argyle Esteso Tirage Brut
La pratica del tirage, o l’invecchiamento di un vino sul suo lievito o lees, conferisce complessità a uno spumante come il lievito è “autolyzed”, o ripartito. Lo Champagne tradizionale deve essere invecchiato di almeno 3 anni e la maggior parte dei produttori estende il processo da cinque a otto anni. Ecco perché questa bottiglia di 10 anni Tirage vale la pena cercare un lusso. Otterrete caratteristiche brioche amplificate insieme a metrate in preginate e ribes.

Argyle Extended Tirage Brut, 80 dollari

Acquista ora
Nuovo Messico
Gruet Pinot Meunier Brut
Una casa scintillante di pesi massimi in una parte inaspettata del paese – il Nuovo Messico – Gruet produce alcuni dei migliori spumanti da un dollaro sugli scaffali. Cercate questo imbottigliamento al 100 per cento di Pinot Meunier, che permette all’uva miscelante (spesso inclusa, raramente annunciata in Champagne) di fare un inchino. Noterete il corpo e miele selvatico e albicocca fresca.

Gruet Pinot Meunier Brut, 42 dollari

Acquista ora
Nota del redattore: Ai fini di questo articolo stiamo limitando queste scelte agli imbottigliamenti in stile Champagne convenzionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *